Dan Brown - Il codice Da Vinci
Libri consigliati

Dan Brown – Il codice Da Vinci

Dan Brown – Il codice Da Vinci

Robert Langdon, professore studioso di simbologia, viene chiamato al Louvre di Parigi, dove il vecchio curatore della galleria Jacques Saunière, prima di morire in seguito ai colpi di pistola di un misterioso albino, ha lasciato alcuni messaggi in codice e fatto il suo nome. Langdon inizia così a decifrare i messaggi ma lui stesso ben presto viene sospettato di essere il colpevole dal Capitano della Polizia Fache. Fugge così dal luogo insieme a Sophie, nipote di Saunière. Tra inseguimenti, rivelazioni e colpi di scena cercheranno di risolvere un mistero che dura da secoli.

Il codice Da Vinci è il libro di maggior successo di Dan Brown, un thriller mozzafiato in cui si mescolano azione, giallo e ricostruzioni storico-religiose. Nonostante l’autore avesse già scritto libri del genere (come Angeli e Demoni, le cui vicende tra l’altro precedono quelle del Codice Da Vinci), questo ha avuto un notevole risalto in tutto il mondo, oltre che per la trama anche per il dibattito che si è scatenato sulla teoria alla base della vicenda (contestata soprattutto dal mondo cattolico) e su incongruenze storiche presentate come vere.
Al di là dei temi c’è da dire che alcuni episodi appaiono caricati per rendere più spettacolare la vicenda narrata, ma il tutto è ben confezionato, il ritmo è incalzante e il lettore è catturato dall’inizio alla fine.

Da questo libro è stato tratto il film di Ron Howard del 2006, con Tom Hanks. Sebbene sia un buon film a stento riesce a trasmettere le stesse atmosfere del libro.

Commenta